Verdi Gioielli: un trionfo di bagliori

Un anello della linea Verdi Gioielli La Storia di Verdi Gioielli inizia nella terra aurea di Valenza trentotto anni fa e, da quel momento, tradizione e innovazione sono le linee guida che caratterizzano la produzione dei “gioielli di famiglia”. L’azienda, fondata dal Patron Giuseppe Verdi, perpetua oggi la sua opera sotto la guida del figlio Marco e di tanti collaboratori esperti, coinvolti sempre in prima persona nell’ideazione, produzione e promozione del prodotto. Il risultato è una gioielleria che non disdegna la classicità, in piena sintonia con l’evoluzione dello stile e delle tendenze, abilmente curata nei dettagli ed impreziosita dall’estro delle designers Giovanna Protti ed Elena Bonetti

Un anello della linea Verdi Gioielli

La Storia di Verdi Gioielli inizia nella terra aurea di Valenza trentotto anni fa e, da quel momento, tradizione e innovazione sono le linee guida che caratterizzano la produzione dei “gioielli di famiglia”.

L’azienda, fondata dal Patron Giuseppe Verdi, perpetua oggi la sua opera sotto la guida del figlio Marco e di tanti collaboratori esperti, coinvolti sempre in prima persona nell’ideazione, produzione e promozione del prodotto.

Il risultato è una gioielleria che non disdegna la classicità, in piena sintonia con l’evoluzione dello stile e delle tendenze, abilmente curata nei dettagli ed impreziosita dall’estro delle designers Giovanna Protti ed Elena Bonetti.

La nuova collezione di Verdi Gioielli è un trionfo di bagliori nelle gradazioni pure del bianco e del rosa, che ha la massima espressione nei bracciali, da sempre gioiello simbolo dell’azienda stessa. Vere e proprie spire di luce, proposte nelle diverse tipologie di oro, a fare da ornamento raffinato al braccio della donna di questa primavera.

La semplicità delle linee e dei colori è la stessa che si ritrova negli orecchini, essenziali e raffinate gocce di pietre preziose, tentazione irresistibile per gli occhi e per le orecchie… Gioielli ricercati ed esclusivi, capaci di evocare emozioni e di unire il mondo della materia con quello dell’anima femminile.

Il 2009 è un anno importante per questa azienda, che, già forte dei successi ottenuti nell’ambito della gioielleria italiana, mira a promuovere la propria presenza nelle più importanti fiere di settore e a potenziare il proprio ruolo nel mercato internazionale.

Verdi gioielli trionfo di bagliori su Preziosa magazine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: