Kiniki, il costume da bagno che favorisce l’abbronzatura per l’estate 2009

Il kiniki Nonostante ai più sembri una trovata bizzarra il Kiniki, il costume che fa passare i raggi solari e dunque abbronza senza lasciare segni, è destinato ad un successo incredibile.

Il kiniki

Nonostante ai più sembri una trovata bizzarra il Kiniki, il costume che fa passare i raggi solari e dunque abbronza senza lasciare segni, è destinato ad un successo incredibile.

Si tratta di un costume da bagno brevettato, che, grazie ad una miriade di minuscoli forellini che permettono ai raggi solari di oltrepassare la superficie del costume, permette di ottenere una splendita – e completa – abbronzatura anche nelle parti del corpo che solitamente restano bianche.

Il problema è che, proprio per le loro caratteristiche, i Kiniki sono quasi completamente trasparenti per cui l’unica vera fantasia che potrebbe fare al caso di chi non vuole girare nudo sulla spiaggia è anche la più imbarazzante, specie per gli uomini: quella animalier.

Da oggi, grazie – o per colpa – di Kiniki, bisognerà spalmarsi le creme protettive e gli schermi totali anche “sotto” il costume.
Anzi, l’uso di creme e protezioni è senz’altro consigliata, in particolar modo per chi non ha mai “osato” l’abbronzatura totale.

Chissà, forse potrebbe essere un nuovo modo di approcciare e fare amicizia, farsi spalmare l’abbronzante o la protezione “SOTTO” il costume.

Il reggiseno costa intorno alle 24 sterline e anche lo slip, mentre il costume intero 49 sterline.

Tutti i dettagli ed i prezzi di Kiniki sul sito ufficiale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: