Givenchy: Collezione autunno-inverno 2009-2010

Givenchy decide per il ritorno ai nostalgici anni ’30.
L’art director della maison, Riccardo Tisci, si ispira all’importante movimento che dominò l’epoca: il surrealismo.

Usato con grande sensualità, questo tema permette a Givenchy di lanciare una collezione per il prossimo autunno-inverno 2009-2010 che esplora nuove forme attraverso sfumature che sanno di notte e mistero.

C’è un rinvio alle linee nette dei militari, ma arricchite con dettagli preziosi.
Le asimmetrie dinamiche vengono addolcite dalla lana bouclè e dalla pelle che accarezza i rigorosi e sexy bustier, intravisti attraverso del soave tulle.

Il nero profondo e intenso domina le scene di Givenchy, il quale gioca con contrasti arcaici e provocatori facendo degli anni ’30 una personale rievocazione in chiave Urban Chic.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *