Elisa d’Ospina, la modella plus size a Barbareschi Sciock su LA7

Felicità riacquistata e carriera in costante ascesa, hanno posato – nello splendore giunonico delle loro taglie 46-48 – per lo scatto inaugurale di Curvy Can, una iniziativa a carattere nazionale che intende sensibilizzare il pubblico (ma anche produttiri, stilisti e tutto l’establishment del fashion), realizzata con la collaborazione di Jonas Onlus.

Sei modelle plus-size insieme per la campagna “Curvy Can” per la sensibilizzazione sui disturbi alimentari con alle spalle, una carriera da modelle “regular”, ed un problematico rapporto con il cibo.

La finalità di Curvy can è l’affermazione di una bellezza consapevole e fiera del proprio corpo e dalla valorizzazione di quella miriade di differenze (additate dei media come “difetti”) che rendono ogni persona unica.

La modella Elisa d’Ospina, una delle sei componenti del gruppo “Curvy Can”, parteciperà alla puntata del 13 aprile di Sciock condotto da Luca Barbareschi su LA7.

Il gruppo Curvy Can è attivo anche su Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *