Collane Bijoux: la moda si veste di scenografie ETNO.

Marni Lo stile delle donne nello scegliere gli accessori muta e si dirige sempre di più verso l’estremo. Questa volta la scelta cade sull’etno, sulla ricerca del particolare antico e lontano. Che sia oro, argento o semplice legno non ha importanza, l’importante è vestirsi di mistero e di arcaico

Marni

Lo stile delle donne nello scegliere gli accessori muta e si dirige sempre di più verso l’estremo.
Questa volta la scelta cade sull’etno, sulla ricerca del particolare antico e lontano.
Che sia oro, argento o semplice legno non ha importanza, l’importante è vestirsi di mistero e di arcaico.

C’è un’ampia libertà di scelta, sono molti gli stilisti che hanno colto la palla al balzo e hanno sfornato delle grandi creazioni.
La moda punta, soprattutto, su collane, bracciali, anelli e orecchini.

Alcune delle creazioni più preziose ed originali sono la multifili di metallo con gocce dorate e center piece a filigrana (Dior, € 2.100), Safety Pins Couture decorata con spille da balia e Swarovski (Moschino, € 475), maxi cristalli e mastri di velluto (Marella, € 69) oppure la collana con boule e fiori di corno bagnati d’oro (Marni, € 520).

Marella

Le proposte si differenziano non solo per materiali e dettagli, ma anche per scaglioni di prezzo.
Ogni donna potrà scegliere ciò che le piace in base a quanto potrà spendere senza grandi rinunce in quanto basta indossare qualcosa che colga la stranezza in tutte le proprie sfaccettature.

Basta che si tratti di maxi pietre, ricami e cristalli…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: