Home  /  Notizie   /  Taglie forti nella collezione Mavi Jeans autunno-inverno 2009-2010

Taglie forti nella collezione Mavi Jeans autunno-inverno 2009-2010

Taglie forti Mavi Jeans

Chi indossa Mavi Jeans costruisce il proprio stile. La collezione da sempre si focalizza su particolari piccoli e d’impatto, uno su tutti gli antichi amuleti chiamati “Evil Eyes”: una pietra in vetro colorato che secondo la tradizione turca e la Kabbalah tiene lontano gli spiriti del male; per Mavi Jeans gli Evil Eyes diventano dettaglio perfetto e unico a completamento di uno stile fortemente mediterraneo, con un piccolo ricamo sui toni del blu applicato sulla tasca destra posteriore.

L’ispirazione – E’ il magico Oriente, con Pechino fulcro di esperienze e tradizioni, l’ispirazione alla base del viaggio compiuto dal denim firmato Mavi Jeans per l’autunno inverno 2009/10. Ricerca e osservazione quotidiana della vita reale nei villaggi di Katmandu e del Tibet, grandi aree e piccoli villaggi carichi di profumi inebrianti e di colori vibranti. Un continuo errare tra i multistrati culturali di popolazioni sconosciute con lo scopo di immergere sé stessi nelle differenti culture locali.

Mavi Jeans mescola il fascino orientale più ricercato con look che si avvicinano a semplicità e modernità; l’energia e gli ideali dei giovani, che decidono di lasciarsi alle spalle l’Occidente, per andare alla scoperta del mondo, di un mondo diverso, forse più essenziale e profondo, è il motore della proposta invernale Mavi Jeans. Non solo una collezione, ma soprattutto un’autentica esperienza di vita ricercando se stessi.

Le Linee – La linea Cord si riconosce dall’etichetta in pelle naturale, tono su tono per le versioni Corduroy, cucita con logo imprimé, elegante ricamo logo interno gold, piccolo Evil Eye, simbolo del brand turco, applicato su tasca posteriore e cuciture tono su tono.

La linea Organic Division Collection contraddistingue tutti i modelli realizzati in cotone Aegean premium al 100% biologico con tinture naturali di Indigo. Etichetta esterna stampata, stitching interno verde e evidenti impunture corda a contrasto su tasche e passanti; anche il rivetto si distingue dagli altri, personalizzato e raffigurante la materia prima, il cotone; ricamo micro ed etichetta logo su tasca.

La linea White Edge è il risultato di una importante e lunga collaborazione con un team di designer internazionali che, lavorando alle collezioni Mavi Jeans, ha saputo aggiungere un tocco di MAVITERRANEAN sia al prodotto che alla comunicazione. Ne esce un gruppo di jeans di ricerca per Lei e per Lui che si differenziano soprattutto per finiture e dettagli, assolutamente unici e innovativi per l’impiego su pezzi denim. Mavi White Edge jeans sono riconoscibili dall’etichetta, gommata nera stampa bianco, così come la stampa bianca interna, termosaldature piazzate su cuciture; ogni modello della linea White Edge si riconosce anche per un’altra particolarità, l’accessorio: portachiavi su passante, ogni modello il suo, uno diverso dall’altro.

La linea Tibet è la novità per l’Autunno/Inverno 09, rispecchia il percorso di ricerca intrapreso dall’azienda nella realizzazione di questa collezione MAVI Jeans. Etichetta in pelle con logo in caratteri di chiara ispirazione grafica orientale. Anche il packaging è un richiamo all’oriente, alla via della seta, un nastro di seta naturale taglio vivo chiude ogni singolo pezzo.

MAVI Jeans é garanzia di vestibilità e fitting, tutti i modelli contengono un 3% di stretch e sono disponibili, oltre che nelle regolari taglie, anche con taglie lunghezza 32 e 34, un vero e proprio fiore all’occhiello che non tutti i denim brands possono vantare.
Seguendo l’ispirazione del viaggio in Oriente, Mavi Jeans presenta una collezione Autunno/Inverno rinnovata, fresca nelle finiture e nell’abbellimento del denim. Ritroviamo minuziose e delicate lavorazioni a perline e decorazioni metalliche, pur mantenendo un comfort ed un fit sempre perfetti, per qualsiasi silhouette.

Il denim Mavi riscopre proprio nei lavaggi la sua doppia personalità: lavato e non lavato. Se il nero stone washed ha un forte effetto used, i non lavati mantengono il loro lato dark anche dopo numerosi lavaggi e trattamenti di abrasione.

La combinazione “dark & used” sottolinea un look estremamente forte; le sfumature hanno le tonalità metalliche del rame, grazie a finishing particolari; gli interni sottolineano l’attenzione per i particolari, proponendo combinazioni di pattern diversi, stampe pois e fiori, ed evidenti impunture rosse, così come altri colori forti, a contrasto, con chiara influenza giapponese.

Tinte dall’effetto “dirty”, ottenute da lunghi lavaggi e tocchi d’ispirazione etnica, danno alla collezione un piacevole effetto, non solo al tatto, ma anche alla vista.

La collezione MAVI Jeans, pur proponendo interessanti novità per mood, finiture e lavaggi, è garanzia di continuità in termini di qualità, vestibilità e stile. Lavaggi, finiture e dettagli, così come i temi di stagione, che si ripetono nei diversi modelli uomo e donna, corrispondono a 4 Labels: Cord, Organic Division Collection, White Edge e Tibet.

La collezione Mavi Jeans primavera estate 2009-2010 su MegaModo

18/05/2009
Rimozione peli laser o ceretta al caramello?
Rimozione peli laser Per i peli superflui basta un poco di zucchero o serve...
25/05/2009
Moda contro il crimine:la bag against the crime
La bag against the crime Di questi tempi, di notizie di cronaca sono pieni...

Leave a comment

Spedizione gratuita in tutta italia! Rimuovi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: